Oktoberfest: niente Germania, la prossima edizione a Dubai?

Dopo la cancellazione ufficiale della prossima edizione dell’Oktoberfest (riportata anche dall’Ansa), tra i media tedeschi rimbalza la possibilità che la celeberrima manifestazione potrebbe trasferirsi da Monaco di Baviera a Dubai. La notizia ha dell’incredibile, ma in Germania si parla piuttosto seriamente di una cordata di imprenditori tedeschi già pronti a portare negli Emirati lo storico festival. 

Il progetto, presentato sulle colonne della stampa tedesca, appare già ben delineato: in seno ad Expo 2021 (in origine programmato per il 2020, ma sempre ospitato dalla città di Dubai), l’Oktoberfest dovrebbe avere ufficialmente inizio al ricco quartiere residenziale di Dubai Marina, con uno spazio ad hoc largo 420mila metri quadrati con 32 tende circa, in grado di ospitare fino a 10 mila visitatori.

Tenendo conto delle severe norme in materia di consumo di alcolici in vigore nella metropoli araba, il progetto prevede che la birra sia servita e consumata esclusivamente entro i confini dell’area dedicata, con i partecipanti che verranno accompagnati ai rispettivi hotel tramite un servizio di bus navetta.

Inoltre, anziché i tradizionali 16 giorni tra settembre e ottobre, l’Oktoberfest di Dubai si dovrebbe svolgere lungo un arco di tempo di 6 mesi, dal 7 ottobre 2021 fino al 31 marzo 2022.

Contro tutto questo progetto, la risposta di Monaco non ha tardato ad arrivare: nei giorni scorsi, infatti, la città bavarese ha voluto difendere l’originalità dell’Oktoberfest legata alla propria storia, criticando fortemente l’idea di svincolare una simile manifestazione dal suo luogo d’origine. 

Dalla sua nascita nel 1810, l’Oktoberfest è rimasto sempre legato alla città di Monaco: che il denaro lo porti lontano?

Total
0
Shares
Related Posts