Hellcat: la birra carbon negative di Iron Maiden e BrewDog

Dopo una linea di birre prodotta con l’inglese Robinsons Brewery, il famosissimo gruppo metal Iron Maiden rimane sulla scena brassicola grazie ad una collaborazione con BrewDog. Il prodotto di questo progetto sarà la Hellcat, una India Pale Lager luppolata da 6% di gradazione alcolica, di colore oro opaco, con un sapore agrumato ed “una spina dorsale maltata non meno aggressiva”. Il comunicato stampa della band arriva direttamente dagli Stati Uniti dove la birra sarà prodotta e venduta in edizione limitata a partire dall’autunno 2021, con una lattina che unisce sia le peculiarità grafiche di BrewDog, sia quelle degli Iron Maiden. 

La Hellcat, come tutte le altre birre BrewDog, sarà carbon negative: ciò significa che durante il suo processo produttivo verrà rimosso il doppio della CO2 dall’atmosfera di quanta ne venga emessa. Il tutto a conferma dell’impegno del marchio scozzese a favore dell’ambiente, assieme a report con slogan sempre più incisivi come “Our carbon, is our problem” e “Make Earth great again”. Anche queste scelte avranno influito nella scelta di Bruce Dickinson, cantante degli Iron Maiden, che afferma: “Stavo cercando il partner perfetto con cui portare una birra fresca ed eccitante negli Stati Uniti. Sono stato a lungo un ammiratore di BrewDog, non solo per le loro birre, ma anche per il loro atteggiamento e stileQuando ci siamo incontrati, abbiamo scoperto che il rispetto è reciproco e che potevamo creare insieme una birra innegabilmente unica”. Una grande occasione, dunque, sia per la band che per i ragazzi di BrewDog, che dal canto loro si dicono “Entusiasti di collaborare con una rock band di fama mondiale come gli Iron Maiden“, come ha dichiarato James Watt, CEO e co-fondatore di BrewDog. 

Era il 2013 quando venne lanciata la prima birra della serie Trooper, nata dalla collaborazione tra Iron Maiden e Robinsons Brewery, che avrebbe venduto oltre 25 milioni di pinte in tutto il mondo. Ad oggi, invece, la band punta ad un nuovo successo e presenta quello che sarà un prodotto che, oltre ad un’attenzione particolare verso l’ambiente, promette di essere una vera bomba sul mercato americano.

Total
0
Shares
Related Posts