Successo della birra in Italia. I protagonisti: “Mercato fondamentale”

Che sia prodotta da marchi appartenenti ad un grande gruppo internazionale, o da un birrificio artigianale locale, ben due occasioni dimostrano che la birra sta andando forte nel nostro paese. La prima opportunità, in ordine cronologico, per poter affermare questo successo ci viene da (De)Gusto Responsabile, l’evento online organizzato da AB InBev, gruppo di caratura mondiale nella produzione della birra, assieme a figure di rilievo come il giornalista ed esperto di birra Maurizio Maestrelli. Il webinar di AB InBev è stato dedicato ad un pubblico di stakeholder scelti, che hanno assistito, tra le altre cose, agli interventi di Arnaud Hanset, Country Director di AB InBev Italia e di Serena Pasquetto, Senior Legal & Corporate Affairs Manager dell’azienda. Durante l’evento, il gruppo ha voluto snocciolare alcuni numeri, ad inquadrare l’aumento di vendite della birra in Italia (in particolare grazie alla vendita nella GDO durante le chiusure più rigide). Nel mercato italiano, infatti, nei primi mesi del 2021, AB InBev è cresciuta del 27,4% a valore rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, grazie al successo delle sue birre premium e non a caso Arnaud Hanset ha definito “centrale” il mercato italiano per AB InBev.

Una seconda occasione che certifica il successo della birra in Italia, ci viene da una ricerca di mercato svolta da Bva Doxa e commissionata da Birra Moretti (gruppo Heineken). La rilevazione ci dice che gli italiani preferiscono la birra come bevanda di convivalità, con un 42% di preferenze che superano quelle del vino (37%), dimostrando inoltre che il 38% degli italiani sceglie la birra per accompagnare un aperitivo, oltre all’11% dei campioni che hanno invece scelto di bere analcolico. 

Va detto che questo genere di rilevazioni non tiene conto della differenza tra il consumo di birra artigianale e non, oltre al fatto che questi numeri sono sicuramente catalizzati dal successo delle birre nella grande distribuzione mentre pub e ristoranti erano chiusi dalle restrizioni. Ciò che però emerge in maniera chiara dalle rilevazioni di AB InBev e Bva Doxa per Birra Moretti, è che la birra (premium o artigianale che sia) sta acquisendo sempre più spessore tra i consumatori italiani. 

Total
0
Shares
Related Posts