UK: un evento diffuso per aiutare i pub britannici

Da anni, la Camra, associazione britannica che tutela il mondo della birra artigianale in ogni sua forma, organizzava il Great British Beer Festival. L’evento, che si teneva centro congressi Olympia, a Londra, durante una settimana di Agosto, era già stato cancellato per l’edizione del 2020 e quella del 2021. Per questo, nel Regno Unito si è deciso di trasformare la settimana della birra artigianale inglese in un evento diffuso in tutti i pub di Sua Maestà.

L’evento prenderà una forma ‘smart’ e si chiamerà British Beer Festival at Your Local: con questa formula, Camra vuole esortare gli appassionati del settore (e non solo questi) ad andare in pub e birrerie, difendendo i luoghi simbolo della birra artigianale rimasti chiusi per oltre un anno. 

I publicans organizzeranno eventi nei propri locali, registrandosi ad un fitto calendario esteso su tutta la Gran Bretagna che andrà dal 30 Luglio all’8 Agosto. Con questa iniziativa, Camra vuole fortemente aiutare a incoraggiare le visite a pub e birrerie, oltre che aumentare la domanda di craft beer ed altri prodotti artigianali da difendere, come il sidro. 

Catherine Tonry, organizzatrice del Great British Beer Festival, ha dichiarato: “Siamo lieti di poter portare il Great British Beer Festival nei pub, nei club e nei birrifici che hanno lavorato così duramente per rimanere a galla negli anni più difficili. Speriamo che gli amanti della birra si rechino al loro locale per festeggiare in qualsiasi modo possibile, sia che si tratti di provare una bevanda nuova di zecca, di imparare in prima persona dai birrai o di partecipare al loro mini festival locale.”

Negli anni precedenti, il Great British Beer Festival contava oltre 38.000 partecipanti e Camra spera che,  nell’anno in cui il settore deve e vuole provare a rilanciarsi, gli amanti della birra daranno il loro sostegno per aiutare le realtà del settore.

Total
0
Shares
Related Posts