Londra: assaggiatore di birra pagato 5 mila sterline

Quello del Beer Sommelier è più un passatempo, purtroppo, che un vero e proprio lavoro, uno di quelli che fai per passione e solo in alcuni, rari, casi ti può portare ad avere introiti per “arrotondare”. Ecco, non è il caso di Londra, dove un assaggiatore di birra viene pagato oltre 5000 sterline al mese (circa 6000€ al cambio attuale). Certo, bisogna specificare che questo è uno stipendio una tantum, ma la cifra rimane.

Il professionista in questione si chiama Aaron Donohoe, 43 anni, che ha il vanto di fare l’assaggiatore ufficiale di birra. Anzi, il suo titolo lavorativo sarebbe Chief freshness officier, ovvero: “responsabile capo della freschezza”. Ogni mese, Donohoe ha l’onere di verificare la qualità della birra prima che venga imbottigliata e messa in commercio, in modo da garantirne il gusto e molti altri parametri. Il suo datore di lavoro è il Camden Town Brewery di Londra, un birrificio fondato nel 2010 nella capitale inglese e di proprietà di Ab InBev dal 2015.

Se pensate che fare il controllo qualità della birra (anzi, il Chief freshness officier) sia un lavoro semplice, sappiate che il buon Aaron ha superato una selezione durissima, dove sarebbe stato scelto un solo degustatore su 750 proposte arrivate al birrificio. Certo la paga potrà sembrare smisurata, e forse anche irrispettosa per qualcuno, rispetto all’attività che svolge, ma a quanto pare quelli del Camden Town non badano a spese per la loro birra.  

Total
0
Shares
Related Posts