Utopias: Samuel Adams rilancia la sua birra illegale

Anche nel 2021 ritorna Utopias, la Limited Edition del Samuel Adams (Boston Beer Company) invecchiata in botte e talmente alcolica da essere illegale in 15 stati Usa. 13.000 bottiglie prodotte, 240 dollari il prezzo di ognuna e 28 gradi di pura potenza alcolica. Una birra che si fa notare di certo sugli scaffali della distribuzione americana, oltre che per il prezzo, sicuramente per il suo tasso alcolemico, superiore di 3 gradi rispetto al limite consentito in molti stati. Ecco allora che l’11 ottobre, data della messa in commercio ufficiale, l’Utopias non raggiungerà gli appassionati di Alabama, Arkansas, Georgia, Idaho, Missouri, Mississippi, Montana, North Carolina, New Hampshire, Oklahoma, Oregon, South Carolina, Utah, Vermont o West Virginia.

Dal 2002, Samuel Adams propone una di Utopias per ogni due anni, per un parterre di esemplari da collezione che prende valore nel tempo.

Anche questo, assieme all’illegalità della birra in 15 stati, è mossa probabilmente ragionata da parte del birrificio, che pure attraverso il nome “Utopias” sembra voler dare a questa birra l’etichetta di “bella e impossibile”, o meglio buona e difficile (da avere), perché in realtà, per via delle quantità non proprio limitate di bottiglie e del prezzo non molto abbordabile, gli appassionati dei 35 stati americani in cui sarà possibile trovarla non dovranno fare troppa fatica.

Total
0
Shares
Related Posts