BrewDog x La Trappe: la nuova, storica, collaborazione

Può sembrare incredibile, ma è tutto vero: BrewDog ha lanciato una collaborazione con il birrificio trappista La Trappe. Come annuncia su Twitter lo stesso James Watt, CEO del marchio creatore della Punk Ipa, la birra si chiamerà Practise What You Preach, e sarà una Belgian Quadrupel al miele d’erica scozzese.

Le note da sottolineare in merito di questa nuova birra sono diverse: se da una parte lo stile d’ispirazione non è una novità nel panorama trappista, al contrario lo è una collaborazione simile, dato che sarebbe la prima in assoluto tra monaci e birrai appartenenti al mondo laico. D’altra parte bisogna sottolineare come, sebbene il luogo di produzione sia all’interno del monastero olandese di De Koningshoeven (che dà i natali alle birre La Trappe), la nuova birra non avrà il logo di Authentic Trappist Product stampato sull’etichetta, che presenta un carattere decisamente più moderno delle birre La Trappe.

L’accordo è storico per entrambe le parti: da un lato BrewDog sembra allontanarsi dalla sua brand identity “punk”, dall’altra La Trappe si fa esploratrice di un territorio ancora sconosciuto per le trappiste, tentando (forse) di dare l’esempio alle proprie sorelle. Il punto di raccordo tra i due marchi è proprio la Practise What You Preach, che si presenta come l’ultima novità di un mondo (quello trappista) che dopo tanti anni di immobilismo e tradizioni ferree, ora sembra affacciarsi con continuità al mondo che cambia.

La collaborazione Brewdog x La Trappe è solo la prima, e chissà che altri monasteri trappisti non stupiscano il mondo con altre collaborazioni “laiche”.

Total
0
Shares
Related Posts